17/01-Mamoiada: Fuochi e degustazioni per Sant’Antonio

E’ tempo di Fuochi a Mamoiada. Una festa unica in onore di Sant’Antonio Abate insaporita da un’immancabile esperienza enogastronomica. Il 17 gennaio sancisce la prima uscita ufficiale dei Mamuthones e degli Issohadores che ci faranno vivere le tradizioni autentiche della Barbagia. Seguiremo il gruppo da vicino, lasciandoci affascinare da un rito ancestrale tra focolari, balli, dolci e buon vino. Durante la mattina visiteremo la stele di “Sa Perda Pinta”; scopriremo da vicino i segreti della produzione delle maschere tradizionali, per poi raggiungere Pasquale delle Tenute Bonamici che ci attenderà in vigna con un’ottima degustazione.

Info e dettagli:
Giovedì 17 gennaio
Ore 08:00 appuntamento parcheggi Mediaworld (Sestu)
Ore 11:00 Arrivo a Mamoiada (Sa perda Pinta e botteghe artigiane)
Ore 13:00 Degustazione in vigna (al chiuso) presso le Tenute Bonamici (salumi, formaggi, pane carasau, olive e dolce) in abbinamento all’ottimo cannonau della produzione di famiglia.
Ore 15:00 Tradizionale giro dei fuochi
Ore 21:30 rientro a Cagliari- Sestu (parcheggi Mediaworld)

Quota di partecipazione: € 50 a persona – € 35 bambini fino ai 10 anni – infant 0/3 anni gratuiti
La quota include visita guidata Mamoiada e stele di Perda Pinta, ricca degustazione a base di prodotti tipici barbaricini e vino Cannonau (Cantina Bonamici), sfilata lungo i focolari sparsi per il paese, passaggio in minibus andata e ritorno, accompagnamento di una guida turistica per tutta la durata del viaggio.
Possibilità di partecipare con auto propria.
Foto by: goo.gl/AnxuuF

Contattaci per tutte le info e prenotazioni: Fabio 333 3557875 – Claudia 392 1141730
Email: fa.perria@gmail.com
www.nadirsardinia.com – Facebook: Nadir Sardinia di Fabio Perria
Instagram: https://www.instagram.com/nadirsardinia/